Visualizzazioni totali

martedì 22 novembre 2016

Le sfide di Apollo: "L'oracolo nascosto" - Rick Riordan

Titolo: Le sfide di Apollo- L'oracolo nascosto         Autore: Rick Riordan         Editore: Mondadori                                                  Genere: romanzo fantasy Pagine: 340                                                              Prezzo: 18€
«C'è niente di più triste del tonfo di un dio che atterra su un mucchio di sacchi della spazzatura?»
Il dio Apollo, cacciato dall'Olimpo per volere del padre Zeus, si ritrova nei panni del foruncoloso adolescente Lester Papadopoulos. Senza il suo aspetto divino e i suoi poteri finisce alla mercè della stramba semidea Meg McCaffrey, con la quale intraprende un difficoltoso viaggio verso il Campo Mezzosangue, che ospita tutti i figli nati dall'incrocio di una divinità e un mortale. Nefaste notizie lo attendono al suo arrivo: l'Oracolo di Delfi non riferisce più le sue profezie e alcuni semidei sono spariti, rapiti dal misterioso bosco che affianca la radura del Campo. Vecchi nemici tornano alla carica, mettendo a dura prova il dio, ormai mortale, e la sua nuova alleata Meg, la quale custodisce un meschino segreto. L'aiuto dei valorosi eroi del Campo Mezzosangue sarà indispensabile per superare gli ostacoli posti dai potenti antagonisti mitologici.
     divisoretb4gx2[1] divisoretb4gx2[1]divisoretb4gx2[1]
Spiritoso e appassionante come sempre, Rick Riordan coinvolge il lettore nelle avventure del vanitoso ed arrogante Apollo, rinchiuso nel corpo di un sedicenne poco avvenente. L'autore stupisce per la sua capacità di strappare una risata in una pagina e poi, in quella subito dopo, tornare serio e angosciante. Sebbene i protagonisti siano Apollo e la giovane Meg, durante il racconto riappaiono anche personaggi collegati alle saghe precedenti dell'autore, come il figlio di Poseidone, Percy Jackson o l'eroe Leo Valdez, il tenebroso Nico di Angelo e altri ancora. Il libro 'L'oracolo nascosto' è il primo della saga 'Le sfide di Apollo', che costituisce il seguito di 'Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo' e del sequel 'Eroi dell'Olimpo'. E' stato annunciato che il secondo libro della pentalogia sarà 'La profezia oscura', infatti già dalla fine del primo racconto si intuisce che il viaggio del dio proseguirà con Leo e Calipso in altre intriganti avventure. Lascio un estratto: 
"Paure e bisogni mortali mi annebbiavano i pensieri. [...] Seriamente, come fanno gli umani a reggere la situazione?"                 
"Ovviamente, non mancavano i nemici. Una delle conseguenze naturali dell’essere così fantastico era che attraevo invidia da ogni dove. Ma riuscivo a pesare a un solo avversario in grado di prevedere il futuro. E se Lui fosse venuto a cercarmi mentre ero in questa mia forma indebolita..."
Rick-Riordan-with-Indonesian-books-630x840[1]
Rick Riordan 
Richard Russell Riordan (1964) è uno scrittore statunitense. Insegnante di inglese alle scuole medie, in Italia ha preso piede grazie alle saghe fantasy (young-adult) 'Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo' e successivamente 'The Kane Chronicles'. Attualmente vive con la famiglia a Boston (Massachusetts) dedicandosi alla scrittura.

martedì 15 novembre 2016

Recensione "I custodi della biblioteca" - Glenn Cooper (terzo libro della "Biblioteca dei morti")

Titolo: I custodi della biblioteca            Autore: Glenn Cooper                            Editore: Nord                                       Genere: thriller                                        Prezzo: 11,05 €                                    Pagine: 391
ATTENZIONE QUESTO È IL TERZO LIBRO DELLA TRILOGIA QUINDI SE NON AVETE LETTO IL PRIMO LIBRO CLICCATE I LINK DI SEGUITO: https://lleggendoinsieme.blogspot.it/2016/10/recensione-la-biblioteca-dei-morti.html SE INVECE NON AVETE LETTO IL SECONDO ANDATE QUI: https://lleggendoinsieme.blogspot.it/2016/10/recensione-il-libro-delle-anime-glenn.html 
«Sei sicura che sia il posto giusto?» domandò il vecchio. La ragazza rispose di sì, ma lui intuì che stava mentendo. Si strinse il mantello intorno al collo. «Se non è così, ti riconsegnerò al barone domani stesso e non vorrò avere più niente a che fare con te» La giovane cominciò a tremare. «Girano strane leggende su questo posto», disse uno degli uomini, biascicando per via del liquore che il vecchio gli aveva offerto. 
Siamo nel 2026 un anno prima dell'Apocalisse. A quanto pare il caso Doomsday non è stato ancora risolto, nuove cartoline sono state spedite, ma chi le ha spedite? E perché? Will ormai in pensione decide quindi di trascorrere l'ultimo anno di vita a pescare in un luogo che lui ama, la Florida. La spensieratezza di Will per sventura è destinata a finire quando in circostanze misteriose il figlio scompare. Will scopre che il figlio è diretto in Inghilterra, ma per quale motivo? Per ribellione? Per una ragazza? Will è sconvolto non riesce a comprendere il motivo di questo folle gesto da parte del figlio. Poco dopo si trova su un aereo diretto in Inghilterra. Appena sbarcato Will si troverà coinvolto in una nuova inquietante avventura che lo porterà a compiere gesti folli per il bene della sua famiglia, si troverà coinvolto in una guerra tra Cina, America e Inghilterra. Ma perché queste potenze combattono tra di loro? Cosa vogliono ottenere? O meglio cosa vogliono nascondere?    
plantilla-tatuaje-rosario-calavera    plantilla-tatuaje-rosario-calavera    plantilla-tatuaje-rosario-calavera
Sono sconvolta per il finale, anche se in verità non si può considerare un vero e proprio finale perché non finisce. Mi aspettavo che i personaggi reagissero in un certo modo ma invece tutte le mie aspettative sono state sostituite con atti emozionanti e per niente banali. Devo dire però che questo ultimo libro della trilogia è molto lento e ripetitivo in confronto ai due libri precedenti ma comunque ben scritto e ben strutturato. Onestamente vorrei un seguito perché NON PUÒ FINIRE COSÌ, NON PUÒ. Di seguito trovate degli estratti:                          
 “«Non conosco l'origine del potere degli scrivani. Non sono mai stato un uomo di fede, ma non si  può negare che le loro capacità siano il dono di un essere superiore. Forse di Dio, forse di qualcun altro. Però i nomi scritti in questi volumi corrispondono a persone reali. I nomi di miliardi di abitanti del nostro pianeta sono raccolti qui, come quelli di molti che non sono ancora nati. Pensa alle persone, non ai libri»”        
“«L'anno 2027 è molto distante», concluse l'abate, con voce stanca. «Se non altro, l'umanità avrà tempo di prepararsi alla fine»”

Glenn Cooper                                                                                                    Cooper rappresenta uno straordinario caso di self-made man. Dopo essersi laureato col  massimo dei voti in Archeologia ha scelto di conseguire un dottorato in Medicina. È stato  presidente e amministratore delegato della più importante industria di biotecnologie del  Massachusetts ma è anche diventato sceneggiatore e produttore cinematografico.
Ha  scritto altri libri:


 La trilogia della biblioteca dei morti:                                                                                                 La biblioteca dei morti - Il libro delle anime - I custodi della biblioteca                                                      La trilogia di Dannati:                                                                                                                               Dannati - La porta delle tenebre - L'invasione delle tenebre                                                                      Altri romanzi:                                                                                                                                             La mappa del destino -Il marchio del diavolo -L'ultimo giorno -Il calice della vita







venerdì 4 novembre 2016

Recensione "Il grande albero" - Susanna Tamaro

Titolo: Il grande albero                  Autore: Susanna Tamaro                              Editore: Giunti                              Genere: romanzo                                          Prezzo: 9 €                                   Pagine: 154
«Ricordati allora» disse la voce prima di sparire «L'amore vince ogni cosa».   Il piccolo abete appena spuntato dal terreno era così basso da confondersi con  l'erba all'ombra della foresta, chi poteva immaginare che sarebbe diventato il più alto  e possente degli alberi del bosco? Ma l'uomo invade anche gli spazi più sacri ed incontaminati della natura. Scampato al pericolo di divenire legno per violini, viene portato in piazza San Pietro a Roma, per le festività natalizie.  Ammirato da tutti, il grande abete osserva la gente, sente i pensieri degli innamorati, ascolta il papa, incontra un'imperatore e viene persino accarezzato dalla principessa Sissi. Crik è un piccolo scoiattolo che corre tra i rami dell'albero e cerca in ogni modo di salvarlo e tornare con lui nel loro habitat naturale.
         zaTZygR[1]                zaTZygR[1]
L'autrice mostra gli avvenimenti storici di un'epoca attraverso gli occhi innocenti di Crik e dell'abete secolare. Guerre, pianti, donne che attendono invano i mariti lontani, poi pace e serenità e poi di nuovo tumulti e confusione. La modernizzazione del mondo e l'uomo che invade il silenzio della natura e strappa gli alberi dalle loro profonde radici. Aspetti della realtà mascherati abilmente dalla Tamaro dietro ad una storia molto semplice e piacevole. Una fiaba scorrevole, adatta a tutte le età, bambini e adulti. Assolutamente da leggere in periodo natalizio, magari con una buona tazza di cioccolata a riscaldare le mani e i cuori. Lascio un estratto dalla lettura:                                            ”La nostra vita è come quella degli alberi, il seme si schiude e cerca la luce. Continua a cercarla e a nutrirsi di lei per tutti i giorni. Il seme dell’amore riposa nel cuore di ogni uomo. ⌈...⌋ Quel seme ci rende tutti fratelli, tutti ugualmente capaci e bisognosi d’amore”
susanna_tamaro--330x185--330x185[1]
Susanna Tamaro                                                           Scrittrice italiana ( Trieste, 1957 )                                   Negli anni ottanta collabora saltuariamente con la Rai. Riesce poi ad esordire nel mondo della letteratura con il suo primo romanzo, La testa fra le nuvole; ma il suo più grande successo è il romanzo epistolare Va' dove ti porta il cuore, best-seller da cui è stato tratto l'omonimo film.

mercoledì 2 novembre 2016

IL MIO PRIMO GIVEAWAY

Ciao Cari lettori, oggi ho deciso di indire il mio primo giveaway, sono molto emozionata.

Il libro in palio è "Cacciatori di diamanti" di Wilbur Smith. 



Per partecipare:
1) seguirmi @leggendoinsieme 

2) iscriversi ai lettori fissi sul blog

3) se volete seguitemi su Facebook, Tumblr e Wattpad 

4) condividere su altri social sempre con #leggendogiveaway
5) repostare questo post sul vostro profilo instagram con #leggendogiveaway, taggare 3 amici, dirmi con quale nome vi siete iscritti sul blog e avvisarmi se avete condiviso su altri social 

6) commentare sotto con partecipo

Dopo aver repostato il post su instagram riceverete un numero (nel caso contrario scrivetemi in direct). Scade il 25 novembre e il 26 avverá l'estrazione.

Spero che il libro scelto vi piaccia e BUONA FORTUNA A TUTTI.