Visualizzazioni totali

martedì 12 settembre 2017

Storie fantastiche di gente comune -Stefano Valente +intervista all'autore

Risultati immagini per storie fantastiche di gente comuneTitolo: Storie fantastiche di gente comune                                                   Autore: Stefano Valente                                                                                 Editore: self-publishing (ilmiolibro)                                                                 Genere: racconti per ragazzi                                                                  
Pagine: 116                                                                                              
Prezzo: € 8,50 (cartaceo)      
                                                                                       
« Nonostante fosse consapevole della sorte a cui sarebbe andato incontro, ha fatto la sua scelta audace: ha scelto di difendere il vero bene, il più potente tra tutti. E' il difensore della giustizia, uno degli strumenti atti a celebrare un disegno superiore. Il bene supremo. La vita.»
Tre eroi, tre scelte, tre storie. Paolo, ottimi voti e una carriera che lo attende, per amor di patria sceglie di divenire militare, contro il volere familiare, ma per un amore più grande lascia la divisa, senza rinunciare agli ideali che lo hanno sempre ispirato. Chiara è un affascinante genio, con un quoziente intellettivo che la distingue e la isola dagli altri; ammira il fratello come fosse il suo supereroe, ma scopre brutalmente di essere lei stessa il vero eroe e, determinata come non mai, sceglie di inseguire ad ogni costo il suo sogno. Matteo è un avvocato, nemmeno una causa persa e un brillante futuro davanti, a cui è pronto a rinunciare per rimediare ai suoi stessi errori; indagini irrisolte e fiducia mal riposta lo portano faccia a faccia con il pericolo.
 Immagine correlataImmagine correlata
Una lettura molto particolare, piacevole e scorrevole. Tre racconti con differenti protagonisti, interrotti qua e là dalla Voce Narrante che introduce i nostri eroi e spiega le loro vicende. Paolo, Chiara e Matteo sono eroi, grazie alle loro scelte audaci e alle loro gesta, ma sono anche e soprattutto persone comuni, in cui è possibile immedesimarsi, con paure e difetti come chiunque altro. Ognuno di loro vive a pieno la propria realtà, sia essa il mondo militare, quello scientifico-farmaceutico o quello della della legge, ma ciò che li accomuna è l'obiettivo di fare del bene, di agire per il meglio e con altruismo, secondo la giustizia e le possibilità di ognuno. Essere un esempio positivo. Quindi, come ci esorta a fare la Voce Narrante, "siate i protagonisti della vostra storia fantastica; siate gli eroi della vostra quotidianità e fate la vostra scelta audace". 
Lascio un paio di estratti:

« La fiducia è un bene prezioso e va donato unicamente a coloro che dimostrano di esserne degni; io, quindi, la dono solo a me stesso. In questo mondo non ci si può fidare di nessuno.»
« Le grandi occasioni sono come un treno che passa una volta sola: se decidiamo di non salirci lo perderemo per sempre»
« Il freddo tagliente di una lama accarezza lentamente la mia pelle. Riesco a cogliere un debole e lento picchiettio: la mano della morte, che bussa desiderosa alla mia porta. Vuole che apra, ha intenzione di portarmi via con lei. »

Stefano Valente:
Nato a Roma, vive tra due città: la sua amata Latina e Villafranca, una cittadina nella provincia di Verona. Latina è la sua città, dove ha passato l'infanzia e i suoi momenti più belli. Continua ad andarci e la porterà sempre nel suo cuore. Stefano è un militare dell'Aeronautica Militare e presta servizio presso il 3° Stormo di Villafranca di Verona. Ha deciso di difendere il suo Paese ed è orgoglioso della sua scelta. Stefano è appassionato di sport e musica, suona la chitarra e il suo gruppo preferito sono i Queen. La sua passione più grande è la lettura, fin da piccolo non lo ha mai abbandonato. Stefano non si limita a leggere, ma dialoga con i libri. Immagina, commenta, vive le storie che legge. A 26 anni ha deciso di scrivere lui un libro e far si che siano gli altri a vivere la sua storia. Stefano ha conseguito la maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Grassi di Latina. Inoltre ha conseguito la Laurea in Scienze Organizzative Gestionali presso l'Università degli studi della Tuscia a Viterbo.  (http://ilmiolibro.kataweb.it/utenti/362352/stefano-valente/)



                                   Intervista all'autore:
Grazie alla collaborazione e alla disponibilità di Stefano Valente, vi proponiamo una piccola intervista riguardante il suo libro "Storie fantastiche di gente comune" e il rapporto dell'autore con la scrittura. Un grazie speciale per averci dato l'opportunità di leggere il suo lavoro e per aver condiviso con noi il suo pensiero, permettendoci di realizzare questa recensione. Curiosi? Iniziamo! 

1- Paolo, Chiara e Matteo sono personaggi nati dall'immaginazione o hai preso spunto da persone reali, magari anche da te stesso? 
💬 I tre personaggi sono completamente frutto della mia immaginazione, ma qualcosa di autobiografico c'è. Anzi, non lo definirei propriamente autobiografico. Nella prima storia ho infuso in Paolo qualche mio pensiero, ho inserito nel racconto alcune delle mie esperienze, ma in entrambi i casi solo da un punto di vista lavorativo. Ho deciso di inserire alcune informazioni vere per rendere la storia più verosimile e coinvolgente possibile, come se Paolo esistesse davvero. Ma Paolo ed io non siamo la stessa persona, lui è nato dalla mia immaginazione così come Chiara e Matteo.

2- Qual è l'obiettivo della Voce Narrante?
💬 La Voce Narrante è una figura piacevolmente ambigua. Alcuni pensano che sia una novità, un tocco di originalità vincente e funzionale. Invece altri non hanno nascosto il loro disappunto per questo personaggio dalle parvenze quasi cinematografiche. Ogni lettore immagina la Voce Narrante a suo modo conferendole molteplici identità. Questo personaggio è il fulcro del libro, la linfa vitale dei racconti il quale si avvale di tre esperienze per donare un messaggio a chi legge. Sta al lettore, in base alla sua interpretazione, capire cosa la Voce Narrante vuole trasmettere.

3- Le scelte prese dai personaggi nel momento decisivo sono le stesse che avresti preso tu in quanto autore?
💬 Le storie dei tre personaggi sono degli esempi che testimoniano l'esistenza dell'eroe comune. Io penso che, non solo io come autore ma tutti noi come lettori, avremmo preso le stesse decisioni in quanto crediamo nei medesimi valori. 

4- Qual è il personaggio in cui ti riconosci maggiormente? 
💬 Sono il primo fan dei tre personaggi, ma le loro storie sono diverse dalla mia. Io non mi rispecchio in loro, ma sono fondamentali per me. Paolo, Chiara e Matteo mi hanno insegnato a diventare l'eroe della mia storia.

5- Quali sono, a tuo parere, le qualità proprie di un eroe? 
💬 La sinossi anticipa chi è in verità l'eroe, ma non svela tutto. Ogni persona, nessuna esclusa, che compie una scelta per un proprio bene può essere definita un eroe. Il lettore potrà comprendere fino in fondo cosa significhi essere un eroe solo facendo tesoro delle storie di Paolo, Chiara e Matteo.

6- Come nasce la tua passione per la lettura? 
💬 La mia passione nasce dalla fantasia. Quando scorro le pagine di un libro cerco di non limitarmi alla sola lettura, ma adoro immaginare e scoprire nuovi mondi che vengono liberati da quelle pagine. Leggere è viaggiare, e i lettori sono dei veri e propri navigatori.

7- In quali momenti o cosa ti spinge a scrivere?
💬 Se il lettore è un navigatore dei viaggi della mente, lo scrittore è il condottiero. Cosa mi spinge a scrivere? La volontà di condurre i miei viaggiatori in luoghi a loro sconosciuti e di indurli a riflettere su ciò che hanno scoperto.

8- Cosa vorresti  trasmettere ai lettori con il tuo lavoro?
💬 Un libro regala emozioni, non importa quali. Basta che ci scuotano l'animo. Questo è ciò che voglio trasmettere ai lettori: dare la possibilità di capire cosa si prova a viaggiare nel mio libro e trarne anche un momento di riflessione.

9- Le conoscenze in campo scientifico/farmaceutico, dimostrate nella storia di Chiara, derivano da ricerche o dalla tua formazione scolastica? 
💬 Mi sono diplomato in un liceo scientifico, ma le nozioni acquisite in quegli anni non sono state assolutamente sufficienti. E' comprensibile, perché le malattie neuro-degenerative sono tuttora un argomento complesso in fase di studio e al centro di mille discussioni. E' stato faticoso, perché ho dovuto attingere le informazioni che mi servivano da alcuni saggi scientifici in inglese sull'Alzheimer, sul Parkinson e sulla curcumina. Invece la parte divertente è stata mescolare quelle nozioni vere ad altre frutto della mia immaginazione. Non esiste una cura per le due malattie a base di curcumina. Athena è finzione e fantascienza.

10- E' difficile conciliare la passione per la scrittura con il mondo militare, o consideri il primo un semplice passatempo?
💬 I doveri del mio stato vengono prima di tutto, per questo ho sfruttato il mio tempo libero per dedicarmi alla scrittura. Ma non ho trovato ostacoli o difficoltà, perchè le Forze Armate incentivano a praticare quelle attività atte alla promozione umana. Io considero la scrittura non come lavoro, altrimenti perderebbe tutto il suo fascino, ma bensì come una grande passione e uno straordinario piacere che merita un impegno importante. La scrittura non può e non deve essere considerata alla stregua di un passatempo.



                      Il contest:
L'autore ha da poco creato un contest: la copia digitale è gratuita, ma è possibile ottenere anche quella in formato cartaceo; ai tre migliori commenti (che dovranno essere sinceri e costruttivi) sul sito ilmiolibro verrà regalata la copia cartacea con dedica, e un'altra al miglior reclutatore. Per partecipare potete contattare l'autore, basterà dire il nome con cui siete iscritti al sito ilmiolibro e chi ha consigliato il libro. Potete contattarlo tramite instagram, garat90, o Twitter su stefanosfgc, oppure per mail garat90@gmail.com 
I vincitori verranno pubblicati il 29 settembre alle 17. Ai partecipanti si richiede in special modo di supportare il libro.

Vi ricordiamo, inoltre, che l'e-book di STORIE FANTASTICHE DI GENTE COMUNE è gratuito al seguente indirizzo: https://www.smashwords.com/books/view/741009
Ed è iscritto al concorso "ilmioesordio2017" ,i cui finalisti verranno scelti il 30 settembre, quindi potete supportarlo o lasciare un semplice commento. 
Ecco il link (dove potete anche acquistare il libro in versione cartacea):

ilmiolibro/fiabe-e-libri-per-ragazzi/storie-fantastiche-di-gente-comune









Nessun commento:

Posta un commento