Visualizzazioni totali

lunedì 17 dicembre 2018

Segnalazione "L'altra metà della luna" - Federica Amalfitano

Buongiorno lettori! 
Questa settimana non abbiamo pubblicato il nostro appuntamento fisso con la rubrica "Quattro blog per un autore", ma in compenso abbiamo questa bella segnalazione. 
Vi presentiamo di seguito il secondo volume del dittico Gli occhi del lupo, dell'autrice Federica Amalfitano.




Titolo: L'altra metà della luna (Gli occhi del lupo, Vol.2)    
Autrice: Federica Amalfitano                                      
Editore: Aletti editore                                                            
Genere: Urban Fantasy
Pagine: 264
Prezzo: €13 formato cartaceo; €3,99 ebook (€2,79 su Amazon)  
Data di uscita: cartaceo Luglio 2018; ebook 7 dicembre 2018



                                                                


“Ho trovato un motivo per essere felice. Tu sei e resterai la cosa più bella che mi ha sconvolto l’esistenza… sei la mia metà della luna”




Trama
Selene Verdana è pronta ad attaccare Florence insieme ai suoi alleati. 
I Kean hanno abbandonato la piccola cittadina per cercare di proteggere i suoi abitanti e soprattutto Ellen che nel frattempo, senza Taylor, si sente sempre più sola. Quando il suo lupo protettore però si fa vivo porta con sé qualcosa di oscuro; qualcosa che forse solo dei sentimenti profondi riusciranno a cambiare.
Tra battaglie all’ultimo sangue, orde di licantropi pronte a morire per onore e segreti svelati, i due ragazzi cercheranno di riscrivere la loro storia, perché il filo invisibile che li tiene uniti è più forte di qualsiasi cosa.


BOOKTRAILER:  


Biografia

Federica Amalfitano nasce a Ischia, si laurea in Scienze Biotecnologiche per la Salute all’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e lavora in un laboratorio. Ha sempre avuto una passione smodata per i libri, ma quella per il genere Fantasy nasce grazie a “Il Signore degli Anelli” di Tolkien e il primo libro di Cristopher Paolini “Eragon”.
Ha pubblicato nel 2016 con la stessa Casa Editrice “Gli occhi del lupo”, primo volume del dittico.

Contatti




martedì 11 dicembre 2018

Recensione "La lista della spesa per diventare influencer" - Elemento Neutro

Titolo: La lista della spesa per diventare Influencer         
Autore: Alex Sebastianutti (Alias Elemento Neutro)                                        Editore: independently published                                                                  Genere: business e strategia
Prezzo: 12,99 euro                                                                     
Pagine: volontariamente non numerate 




« Quando ci mostrano qualcosa (Influencer o mass media) noi rincorriamo quel fenomeno come fossimo formiche che vedono un tozzo di pane disperso nel prato. »

La lista della spesa per diventare Influencer è un libro molto particolare, dallo stile inaspettato, che a primo impatto appare quasi disordinato, stravagante. Non è una storia d'amore ambientata nell'era dei social media, né un romanzo con uno strabiliante blogger come protagonista, né tanto meno un saggio da seguire alla lettera per diventare famosi. 
Si presenta più come una guida, un manuale atipico. Un compagno di viaggio nel percorso per diventare influencer, con qualche buon consiglio che ci sprona a realizzare i nostri obiettivi. 
Influencer è un libro per chiunque, e sottolineo chiunque, abbia qualcosa da mostrare al mondo, e per chiunque creda che basti postare qualche bella foto o video sui social per conquistarsi un pubblico di assidui followers (potrebbe farvi ricredere).
Alex Sebastianutti afferma sin dall'inizio di ammirare lo youtuber Luis Sal e lo citerà più volte nel corso della "lista". Saper influenzare se stessi in primis e poi il pubblico, capire cosa pensa quest'ultimo e avere ben chiari i propri obiettivi. Coerenza e filosofia sono le parole chiave individuate dall'autore. 
Il libro si legge in un soffio, è ricco di immagini simpatiche e citazioni note, e il carattere di scrittura cambia continuamente, per stile e dimensione. Ci sono pagine bianche, dove l'autore suggerisce di scrivere, senza avere il terrore di rovinare la carta (viene perfino consigliato di strappare una pagina!, ma con un buon motivo), pagine con una sola frase o addirittura una sola lettera in bianco e nero. Insomma, non segue le "regole" di un qualunque testo uniforme e questo lo rende originale. 
Per quanto non possa dire di averci trovato un'utilità concreta (Elemento Neutro specifica che si tratta di consigli e aiuti per futuri influencer, non di una sorta di Bibbia che assicura la popolarità), è stata una lettura divertente e leggera e mi complimento con l'autore per la creatività nella costruzione del libro.


« ... l'influencer non è altro che un imprenditore che utilizza internet e le sue potenzialità per creare mercato, aiutare le persone a scegliere indirizzando il gusto nei consumi, contribuire allo sviluppo di un prodotto, di una tendenza. »

« Qualsiasi cosa tu voglia fare devi capire una cosa, per differenziarti hai bisogno di sapere fare cose che gli altri non sanno fare, cose che potrebbero essere ammirate con stupore e replicate con difficoltà. Questo si chiama appunto: TALENTO. »