Visualizzazioni totali

martedì 19 settembre 2017

Rapita: Innamorata di un criminale (parte 2) - Raffaella Spano

Titolo: Rapita: Innamorata di un criminale (parte 2)                                 Autrice: Raffaella Spano
Genere: romance                                                                                             Pagine: 215 (ebook)                                                                                  Prezzo: 2,99 (ebook)
Questa è la seconda parte delle avventure di Eleanor e J quindi se non avete letto il primo libro non leggete assolutamente questo post. Potete invece leggere la recensione del primo volume: Rapita:Quando ami chi dovresti temere (parte 1)    

Niente è più devastante di un passato che ritorna  ad assalire brutalmente la tua mente, mettendo in discussione tutto l'intero presente. 
J sta cercando di ambientarsi nella nuova vita ma più il tempo passa più capisce che non fa per lui, dopotutto lui è un criminale e come si sa i criminali non sono portati alla bella vita. J ci sta provando, sta provando a cambiare, sta provando ad accettare tutto quel lusso a cui lui non è abituato e tutto questo solo per Eleanor. Un giorno J apre gli occhi e capisce che non può continuare a vivere così tra la realtà e i fantasmi del passato che lo tormentano continuamente. Decide di punto in bianco di lasciare Eleanor e di scappare per riprendere la sua vecchia vita tra pericolo e povertà. Eleanor è distrutta, non sa cosa fare. Dimenticare e andare avanti? O cercare J?
  



Mi ha emozionato come la prima parte. Un'amore folle tra passione e pericolo. Ero davvero curiosa di sapere cosa sarebbe successo tra Eleanor e J e sono rimasta davvero contenta della lettura. L'atmosfera di suspense e terrore prosegue per diventare sempre più inquietante e azzardata. Ma l'amore che Eleanor prova per J è talmente forte che la porterà a scoprire verità che fanno venire i brividi, mentre J continuerà ad essere tormentato da un passato turbolento che gli impedisce di concentrarsi sul presente. Cosa fareste voi per amore? Cosa sacrifichereste per una persona? Sareste pronti a cambiare voi stesse? 
Sono davvero tante le emozioni che si provano a leggere questo libro e per questo ringrazio l'autrice. Un altro grazie anche per avermi reso partecipe di questa pazza storia. 
E voi conoscete veramente la persona che amate? Conoscete bene sia il lato positivo che negativo? 
Lascio delle citazioni: "Prima la gioia e poi la tristezza. Che strana cosa le emozioni. Che strano come un ricordo riesca a condizionare il nostro umore, o peggio, come UNA persona riesca a manipolare la nostra esistenza."
"Un ragazzo che non guarda il contorno di me, ma che guarda me nel mio interno e basta, senza misurare chi sia o da dove venga. Questo faceva J. Mi faceva sentire unica solamente con un semplice sguardo." 
"Mi stava amando con tutto sé stesso, a modo suo, senza parole, senza regali e senza dediche mozzafiato. Lui mi stava amando con le labbra, con gli occhi, con le mani e con il corpo. Voleva sentirmi sua. Fino in fondo. Senza pudore e senza rimpianti, per l'ultima volta."
"E io l'adoravo. Sempre. Tutti i giorni. In ogni momento. Adoravo il suo modo di guardarmi così perso e abbandonato. La sua mano che cercava sempre la mia. Il rossore sulle sue guance quando le dicevo qualcosa di spinto e la sua espressione cambiare non appena le mie mani sfioravano la sua pelle."
"Cavolo! È brutale e doloroso quello che provo ogni volta che immerge i suoi occhi nei miei, e penso di amarlo proprio per questo. Per tutte queste sensazioni che mi scuotono interiormente con prepotenza. Solo lui ci riesce. E non ho la minima idea di come faccia."


Nessun commento:

Posta un commento