Visualizzazioni totali

mercoledì 24 gennaio 2018

Seconda giornata "quattro blog per un autore" - Versus di Lucia Guglielminetti

Eccoci con un nuovo ospite della rubrica  "Quattro blog per un autore" !

Vi presentiamo il libro di questa settiamana: 





Titolo: Versus    
Autore: Lucia Guglielminetti
Editore: Dark Zone 
Prezzo: € 14,90
Pagine: 271









Sinossi:

Beatrice è una sedicenne grassoccia e apparentemente mediocre. Frequenta il liceo linguistico della sua città, non è amata dai compagni e proviene da una famiglia del tutto insignificante, con una madre scialba e un padre distratto. L'unica luce, nella sua vita, è l'amore per i Rip n'Tear, un gruppo metal americano, e soprattutto per il frontman, Johnny Lee Kerr, che rappresenta tutto quello che Beatrice vorrebbe essere. Ma che succede quando Bea riesce a trovarsi faccia a faccia con il suo idolo e scopre che non è quell'essere senza macchia che si è sempre immaginata? Dopo aver sviluppato facoltà paranormali che non avrebbe mai pensato di possedere, Bea è pronta per la sua vendetta, dando inizio a un duello senza esclusione di colpi con Johnny, da cui l'unica via di fuga è la morte.




Pagina Fb dell'autrice: www.facebook.com/lucia.guglielminetti

Amazon: amazon-versus

Dark Zonedark-zone.it/prodotto/versus/











                                “LA VITA DIVERTENTE DI UN AUTORE”

Ci sarà sicuramente un aneddoto divertente legato alla stesura del tuo romanzo. Raccontaci un po’ del lato comico legato al tuo libro o magari legato alle tue prime presentazioni davanti a un pubblico.

💬 Le prime presentazioni che ho fatto non sono state per Versus, ma per i libri della serie RVH, quella sul mio vampiro olandese Raistan Van Hoeck. Le ricordo come un momento piuttosto terrorizzante, visto che non amo essere al centro dell’attenzione. Temevo che non sarebbe venuto nessuno a riempire quella sala che mi sembrava improvvisamente enorme. I miei figli, allora ancora piuttosto piccoli, erano emozionati come me. Invece la gente ha cominciato ad arrivare, il proiettore per il booktrailer funzionava, il relatore – un giornalista de La Stampa locale – era piacevole e fu tutto sommato, un piccolo successo.
Invece, la presentazione che proprio non funzionò avvenne nella caffetteria di una libreria Feltrinelli. Relatrice spocchiosa, che mi fece sapere che non aveva nessuna voglia di essere lì e che non aveva nemmeno letto il mio libro; niente microfono, quindi superare il vociare dei clienti del bar non fu semplice. Mi consolai con il calore dei lettori, ma ci furono troppe cose che non funzionarono, quel giorno.
Per Versus non ho ancora tenuto nessuna presentazione, ma non è detto che non la faccia. Se ho superato quel pomeriggio posso fare qualsiasi cosa!










mercoledì 17 gennaio 2018

Seconda giornata "Quattro blog per un autore" : The Phoenix Fuoco - Rebecca Fox

Benvenuti con un nuovo ospite della rubrica "Quattro blog per un autore".
Il libro di oggi è: 

Titolo: The Phoenix Fuoco    
Autore: Rebecca Fox  
Editore: La Ruota 
Prezzo: 10,20 
Pagine: 464 
Formato: Cartaceo 




Sinossi: 
È possibile sottrarsi al proprio destino? È questo che Ren si domanda mentre lotta disperatamente per salvare il fratello minore Shin dalla malattia che lo divora a poco a poco. Si troverà di fronte ad un bivio: risvegliare la magia sigillata nel fratello, facendo riemergere in lui i ricordi di un orrendo passato, oppure sacrificare se stesso per curarlo, lasciandosi divorare, però, dalla magia delle Tenebre. Ma il potere della Luce, così ardente in Ren, e così da lui odiato, attirerà attorno al ragazzo i leggendari Cavalieri della Luce ed il loro Signore, Antares, dando vita ad un vortice di eventi che intreccerà indissolubilmente le vite dei due fratelli al Regno della Magia. Destino o libero arbitrio? Luce o Tenebre? A Ren la scelta...




“LA VITA DIVERTENTE DI UN AUTORE”

Ci sarà sicuramente un aneddoto divertente legato alla stesura del tuo romanzo. Raccontaci un po’ del lato comico legato al tuo libro o magari legato alle tue prime presentazioni davanti a un pubblico.

Beh che dire… se si ha a che fare con Rebecca Fox è inevitabile capitombolare in aneddoti ridicoli! Diciamo che Rebecca è un gomitolo di follia anche perché è la personificazione del lato buffo, allegro, distratto e spensierato che nella vita reale siamo tutti un po’ costretti a celare e a rinchiudere gentilmente nell’armadio per far finta di essere seri e professionali. Scoppio sempre a ridere ricordando l’incipit della prima presentazione del libro che feci a Roma. Io come al solito preparatissima (nella vita reale sono un’incurabile secchiona), impeccabile nel mio vestito, tutto perfetto insomma. La presentatrice inizia a parlare e in dieci secondi riesce a dire: “Oggi parliamo di questo bellissimo libro, The FINIX, in cui i protagonisti Ren e SKIN…”. Il libro si chiama “The Phoenix” e i due fratelli protagonisti sono Ren e Shin. Ovviamente la presentatrice è stata corretta istantaneamente dalla sottoscritta e dall’editrice che mi era seduta accanto… ma se vi capita di guardare il video su YouTube potrete godervi lo spettacolo della mia faccia che cambia colore e che sgrana gli occhi con istinto omicida. 
E poi… la mia risaputa incapacità di fare fotografie. Chiedo sempre ai fotografi che ingaggio di inviarmi tutte le foto, anche quelle brutte perché mi fanno ridere e mi piace a volte postare, soprattutto su Instagram, 
anche quelle venute male, mi fanno morire dal ridere e sono davvero lo specchio di Rebecca Fox. Nessuno è perfetto, e io meno di tutti!




martedì 16 gennaio 2018

Recensione "II segreto della sorgente (I rami del tempo vol.3)" - Luca Rossi


Titolo: Il segreto della sorgente (I rami del tempo, volume 3)  
Autore: Luca Rossi                                                                          
Editore:                                                            
Genere: fantascienza                                                                                   
Pagine: 237                                                                                               
Prezzo€ 2,99 (Kindle)
             € 12,90 (copertina flessibile) 




⚠ Potete trovare le recensioni del primo e del secondo volume a questi link: leggendoinsieme.blogspot/i-rami-del-tempo e leggendoinsieme.blogspot/l-erede-della-luce.

« A Ilis pareva che un piccolo pezzo di realtà fosse tornato al posto giusto. Il loro mondo non esisteva più, si trovavano su un grumo di metallo in viaggio nello spazio gelido e non era più neppure sicuro di cosa fosse davvero il suo corpo, ma Milia era lì, al suo fianco, e lui si sentiva felice. » 

Il tempo stringe per Lil, che dovrà mettere da parte le sue stesse paure e superare inaspettati ostacoli, senza ancora aver scoperto appieno il suo potenziale. L'amata sacerdotessa Miril, la scaltra mutante Ipsia e moltissimi altri non possono far altro che riporre in lei le loro ultime speranze. Ma se fosse proprio Lil a non avere fede nelle proprie capacità e nel proprio spirito? Mentre il mondo è sotto il controllo dell'avanzata tecnologia del Presidente Molov, potrà Lil essere la prescelta per giungere alla Sorgente e riportare così speranza e libertà nell'universo?

                              


L'incredibile viaggio riprende con la protagonista, Lil, la sua compagna e coloro che avevamo lasciato al termine del secondo volume della saga, ma l'avventura evolve ulteriormente con nuovi personaggi, stupefacenti tecnologie e, ovviamente, poteri magici. Ne Il segreto della sorgente si entra nel pieno della fantascienza, sempre accompagnata da erotismo, fantasy e azione. 
La trama è complicata, ma ben strutturata. Il punto di vista e lo scenario in cui si svolgono le vicende variano continuamente, ma sono sempre ben costruiti e ricchi di dettagli. 
I personaggi sono costantemente messi alla prova e, Lil in particolare, affronterà un percorso di maturazione personale, assieme alla crescita dei suoi poteri. Per gli amanti del genere, quindi, un'ottima lettura assicurata! 

« A volte la tua terra viene investita da un tornado che distrugge ogni cosa e tu non puoi farci nulla, tranne tornare a vivere, recuperare i resti di quella devastazione e iniziare a ricostruire... » 

« Quando? Dimmi, quando? Quando vivrò in un mondo dove possa vedere il cielo, la luce delle stelle, dove ci sono le nuvole, gli uccelli, il vento che ti sfiora la pelle? » 



Luca Rossi
Luca Rossi
Nell'autunno del 2012 decide di cambiare completamente vita per dedicarsi al sogno che coltiva da quando aveva sei anni: la scrittura. Lavora su una serie di racconti fantasy e di fantascienza con sfumature erotiche che confluiscono nella raccolta Energie della galassia. L'opera viene tradotta in lingua inglese l'anno successivo e ottiene un buon riscontro tra il pubblico angloamericano. Il suo primo romanzo, I rami del tempo, vede la luce nel 2014 e diventa uno dei fantasy più letti su Amazon in Italia. A fine anno Luca pubblica il secondo volume della saga, L'Erede della luce. Nel 2017 arriva il terzo capitolo, Il segreto della sorgente. Luca Rossi ha pubblicato tutte le proprie opere come scrittore indipendente su Amazon, curando in prima persona ogni aspetto, dalla stesura all'impaginazione alle copertine.                 ⇢lucarossi369.com/p/biografia






mercoledì 10 gennaio 2018

Seconda giornata "Quattro blog per un autore" : Scaccianeve - Paolo Fumagalli

Bentornati con la rubrica Quattro blog per un autore
Speriamo abbiate passato delle buone vacanze e vi auguriamo un buon rientro, almeno per gli studenti/lavoratori.
Lascio come sempre il link per chi ancora non conoscesse la rubrica e gli altri blog partecipanti: leggendoinsieme/quattro-blog-per-un-autore.

E ora presentiamo il libro dell'ospite di oggi:



Titolo: Scaccianeve

Autore: Paolo Fumagalli

Genere: Fantasy

Editore: Bibliotheka















Sinossi: Da secoli il principato di Barga rappresenta la più importante difesa per proteggere i Regni Centrali dagli attacchi delle tribù provenienti dal deserto. Ma il valore e l’abilità in combattimento rischiano di non essere sufficienti per vincere quando un esercito di invasori riesce a farsi accompagnare dalla potenza distruttiva del calore che arroventa la sua terra di origine. Mentre l’ambiente inizia a inaridirsi e a morire, toccherà alla stravagante principessina Corvina scoprire quali forze soprannaturali sono coinvolte in questo assalto e trovare un modo per ribaltare le sorti del conflitto. Per riuscire nella difficile impresa potrà contare non solo sulla propria capacità di comunicare con i defunti e di compiere incantesimi grazie alla forza della fantasia, ma anche sull’aiuto di un giovane guerriero innamorato di lei e di un gatto magico. Tra fantasmi umani, spiriti di druidi, esorcisti dilettanti, spie nemiche, pupazzi animati e altre creature bizzarre, Corvina inizierà una ricerca piena di sorprese che la porterà fino nelle dimensioni incantate in cui vivono le regine che controllano il potere delle stagioni...



Il libro può essere acquistato sia in formato cartaceo che digitale direttamente dal sito della casa editrice:           www.bibliotheka.it/Scaccianeve


Oppure su altri negozi online tra cui:



Biografia e pubbicazioni dell'autore
Paolo Fumagalli è nato nel 1981 e fin da bambino ha dimostrato un grande interesse per la letteratura. La sua passione lo ha portato a laurearsi in Lettere, con una tesi sull’uso simbolico dei colori nelle poesie giovanili di Aldo Palazzeschi, e soprattutto lo ha spinto a dedicarsi alla scrittura di opere narrative. Nel corso degli anni ha scritto romanzi e racconti, diversi fra loro per generi di appartenenza e atmosfere, ma tutti accomunati dall’intento di far riflettere senza annoiare, poiché il suo primo obiettivo come autore è coinvolgere il lettore nel puro piacere di sentirsi raccontare una storia. Nei suoi testi inoltre si rivela spesso il fascino provato nei confronti del patrimonio folkloristico e leggendario, uno dei suoi più grandi amori insieme al cinema e alla musica.

Nel 2012 ha pubblicato in e-book una raccolta di racconti fantastici, intitolata La pietra filosofale, per la casa editrice Meligrana.
Nel 2013 ha pubblicato un romanzo fantasy con elementi umoristici, intitolato Fuoco e veleno, per la casa editrice David and Matthaus.
Nel 2014 è stato tra i vincitori della selezione per racconti fantasy organizzata dalla casa editrice I doni delle muse, con conseguente pubblicazione di un racconto nell’antologia di autori vari Fate – Storie di terra, fuoco, acqua e vento.
Nel 2015 è stato tra i vincitori della selezione per racconti fantastici organizzata dalla casa editrice Limana Umanita, con conseguente pubblicazione di un racconto nell’antologia di autori vari I mondi del fantasy V.
Nel 2015 è stato tra i vincitori della selezione per racconti horror e steampunk ispirati alle opere di H. P. Lovecraft organizzata dalla casa editrice Dunwich Edizioni, e quindi un suo racconto è stato inserito nell’antologia di autori vari Ritorno a Dunwich 2, pubblicata ad aprile 2016.
Nel 2016 ha pubblicato una raccolta di racconti fantastici, intitolata Foglie morte, per la casa editrice Valletta.


Pagina Facebook dedicata all'autore:      facebook.com/paolofumagalliautore/

Pagina Twitter dedicata all'autore:     twitter.com/PaoloFscrittore








“LA VITA DIVERTENTE DI UN AUTORE”

Ci sarà sicuramente un aneddoto divertente legato alla stesura del tuo romanzo. Raccontaci un po’ del lato comico legato al tuo libro o magari legato alle tue prime presentazioni davanti a un pubblico.

💬 Riguardo alla prima presentazione è stato un po’ buffo leggere qualche estratto dai capitoli che parlano del regno dell’Inverno perché l’incontro si è svolto all’inizio di luglio, in una serata molto calda. Ma forse si è trattato di una cosa strana ma positiva, che ci ricorda che il potere dei libri consiste anche nella possibilità di immergerci in luoghi e situazioni del tutto diversi dalla realtà quotidiana. Inoltre nel mio romanzo un deserto cerca di invadere un regno caratterizzato da foreste e montagne, con riflessioni sui pericoli comportati dagli sconvolgimenti climatici e dagli uomini senza scrupoli che manipolano la natura per avidità e profitto. Quindi in definitiva presentare un romanzo di questo tipo nel corso di un’estate che è stata molto dannosa dal punto di vista della siccità e degli incendi è stato significativo, ha dato più valore al mio messaggio di rispetto per l’ambiente.
Una cosa divertente è invece successa nella parte finale della presentazione. L’incontro si è tenuto in una sala di una biblioteca e le finestre erano tutte aperte perché come dicevo faceva molto caldo. A un certo punto un gatto è passato di lì ed è saltato dentro, rimanendo poi disteso sul davanzale come se fosse entrato per ascoltare. Una coincidenza carina, considerando che la protagonista di “Scaccianeve” crea un gatto grazie alla magia e che alla fine questo gatto si rivela importante perché… Mi fermo qui, non rivelo altro per non rovinare la lettura.







Alla prossima!