Visualizzazioni totali

lunedì 6 febbraio 2017

Il Trono di spade-Il grande inverno - George R.Martin

Titolo: Il trono di spade -Il grande inverno                                                              Autore: George R.R. Martin                                                                            Editore: Mondadori                                                                                          Genere: romanzo (fantasy)                                                                                  Pagine: 808                                                                                                          Prezzo: 16,50€
 《 E allora urlò di terrore e il calore delle lacrime scavò sentieri di fuoco nel suo  volto. 
 [...] "Ora capisci perché devi vivere".
 "Perché?" chiese Bran che non capiva, mentre cadeva e cadeva e cadeva.  "Perché l'inverno sta arrivando". 》
In un mondo ostile, dove l'estate e l'inverno possono percuotere la terra per intere generazioni, si scatena il conflitto per la corona. Robert siede sullo scomodo trono del caldo Sud dalla sconfitta del folle re Targaryen, quando Eddard Stark, onorevole lord delle fredde terre di Grande Inverno, accetta la carica di primo cavaliere, seguendo, con le figlie, il re. La corte si rivela luogo pericoloso e pieno d'intrighi, mentre nelle terre del Nord vecchi nemici perduti tornano allo scoperto, mettendo a dura prova il resto della famiglia Stark e il figlio bastardo, Jon Snow, arruolato nei guardiani della barriera, che cela ogni genere di creatura al di là di immense mura di ghiaccio. Oltre il Mare Stretto, in viaggio nelle città libere orientali, la giovane principessa Targaryen e il suo irascibile fratello, scampati al massacro, preparano il loro ritorno, inconsapevoli di ciò con cui dovranno scontrarsi.
            368595ulfumkvf8n
Quando si gioca al gioco del trono, o si vince o si muore. Non esistono terre di nessuno. 
Trama estremamente riassuntiva, è impossibile descrivere tutte le intrecciate vicende di cui è composta la storia. Si tratta di un complicato intrico di personaggi e ambientazioni, ma ogni singolo dettaglio alla fine risulta necessario e si incastra perfettamente. Personalmente, mi sto innamorando della saga, avvincente e originale. Appassionante e coinvolgente, il gioco del trono è una storia forte, brusca, adatta ad adulti e ragazzi, magari non troppo impressionabili.  Il libro è la prima parte delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, da cui è tratta la serie televisiva statunitense Game of thrones, che ha debuttato nel 2011. I volumi che seguono sono: il regno dei lupi-la regina dei draghi, tempesta di spade-i fiumi della guerra-il portale delle tenebre, il dominio della regina-l'ombra della profezia, i guerrieri del ghiaccio-i fuochi di Valyria-la danza dei draghi.
Lascio un estratto:《"È possibile che un uomo che ha paura possa essere anche coraggioso?" era la sua voce a parlare, ma lontanissima e flebile. "Possibile?" fu la voce di suo padre a rispondergli. "È quello il solo momento in cui un uomo può essere coraggioso". Adesso, Bran. "Decidi. O voli o muori." La morte di ghiaccio salì verso di lui, urlando e sibilando.》
george-rr-martin-2011[1]
George R.R. Martin
(Bayonne, New Jersey, 1948) scrittore fantasy, di Horror e fantascienza statunitense. Ha lavorato come sceneggiatore e produttore, ma è noto principalmente per le Cronache del ghiaccio e del fuoco. Il lavoro di Martin è stato descritto dal Los Angeles Times come dotato di "trame complesse, personaggi affascinanti, grandi dialoghi, ritmo perfetto", mentre il New York Times lo vede come "fantasy per adulti"; altri ritengono che sia oscuro e cinico.

Nessun commento:

Posta un commento