Visualizzazioni totali

domenica 19 marzo 2017

Un passo alla volta - Simona Vallasciani

Titolo: Un passo alla volta                                                                                 Autore: Simona Vallasciani                                                                             Editore: Silele                                                                                                 Prezzo: 5,99 (ebook)                                                                                          Pagine: 388 (ebook)

La bibbia dice che l'omosessualità è sbagliata, ma non ricordo bene dove sia scritto; forse tra il serpente parlante e la vergine incinta. 

Nik Masser è il protagonista di questa storia, ha 20 anni, una famiglia difficile, un futuro da nuotatore e un sogno in testa certo di non realizzare. Considera la sua vita molto monotona, è stanco che tutti decidano per lui e per la sua vita e vorrebbe che tutto cambiasse, che fosse completamente diverso. Si convince grazie a sua sorella a rincorre il suo sogno e a fare di tutto per raggiungere il suo obiettivo iniziando così a lavorare in un club nel quale incontra un ragazzo, Sky. Sky è un ragazzo molto bello e particolare e sarà colui che metterà la parola fine alla vecchia vita di Nik per aiutarlo a farlo vivere veramente e in un mondo completamente nuovo ed emozionante. Però prima dell'arcobaleno i due dovranno attraversare un sacco di tempeste molto violente. 





Ho trovato questo libro molto bello e particolare e per questo voglio ringraziare di cuore l'autrice per avermi dato la possibilità di conoscere questi 2 magnifici protagonisti Nik e Sky. Sfortunatamente l'omosessualità ai giorni d'oggi è ancora vista in maniera negativa e si continuano ad avere molti pregiudizi su di essa. Io penso che sia solamente una forma diversa di dare amore a una persona perché non c'è scritto da nessuna parte se è una cosa giusta o sbagliata, non è nessuna delle due, è solo amore e quando si tratta di amore può succedere di tutto, l'amore è imprevedibile. Ne è un esempio la vita di Nik, che grazie all'amore tutto è cambiato, certo l'amore comporta dei rischi, dei sacrifici e delle perdite ma quando il risultato finale è la felicità della persona che si ama e la sua realizzazione, non c'è cosa più bella.  L'amore ha varie forme e ognuno sceglie la propria e nessuno si deve azzardare a criticare le scelte altrui, ognuno deve imparare a guardare ed esaminare la propria vita per vivere al meglio ed essere contenti di ciò che si è fatto e di ciò che si ha. Bisognerebbe che le persone imparassero a guardare se stessi e non glia altri.                           Lascio a seguito delle citazioni: "Ci sono due modi per vivere la propria vita. Il primo modo, il più semplice, consiste nell'abbandonarsi al proprio destino e non interessarsi di come andranno le cose. E' un po' come arrendersi; arrendersi a ciò che gli altri vorrebbero che fossi, a quello che qualcun'altro ha scelto per te. A volte quel qualcuno si chiama Dio, a volte "mamma e papà", a volte non ha nessun nome, ma è comunque qualcuno altro, qualcuno che non sei tu. Il secondo modo, invece, è quello di prendere in mano la propria vita e dire al destino - Ehi, tu! Spostati! Ora tocca a me!-. "                                                                                                                                               "Ecco cos'è la mia vita... solo un susseguirsi di cose già ripetute." 





Nessun commento:

Posta un commento