Visualizzazioni totali

martedì 18 aprile 2017

Oltre il tempo - Daria Reiani

Titolo: Oltre il tempo                                                                                Autore: Daria Reiani                                                                                  Genere: Romance                                                                                            Pagine: 471                                                                                                        Prezzo: 18,99  






«Nessuno ti farà del male finché ci sarò io. Te lo prometto. » Non riuscivo a credere alle mie orecchie, a quelle parole, troppo belle per essere vere. 
In Scozia e in Inghilterra non solo si sta combattendo la prima guerra d'indipendenza ma c'è un'altra lotta in corso quella tra una ragazzina diciassettenne, Vivian, e la sua famiglia che ha scelto il suo futuro concedendola in sposa a un conte. Vivian non vuole che il suo futuro venga scritto da una mano non sua, che la sua famiglia abbia scelto contro la sua volontà. Per sfuggire alla realtà scappa più lontano che può rischiando anche di annegare, per fortuna che lei non è sola infatti a salvarla ci sarà il suo Salvatore con gli occhi azzurri. La mattina seguente si ritrova in un letto a casa di una donna che la aiuterà a rimettersi in forze. Ma chi sarà questo Salvatore? Riuscirà Vivian a incontrarlo una seconda volta? L'amore vincerà? 

Ho letto questo libro molto volentieri essendo scorrevole e ben scritto. La storia è un viaggio nel tempo e nell'amore, che vede protagonisti due giovani innamorati, e conquista il lettore fin dalle prime righe. L'amore ci permette di superare ogni ostacolo basta credere in esso ed impareremo a volare su tutto. L'amore è un insieme di brividi che percepiamo quando la persona che amiamo é vicino a noi, ecco l'amore è un insieme di brividi che percorrono il nostro corpo fino ad arrivare al cervello che di conseguenza va in pappa e si perde tra le nuvole. Come si dice spesso il Destino a volte fa capitare la persona giusta al momento e nel luogo giusto ed è questo che è capitato a Vivian, il Destino ha fatto in modo che il suo Salvatore si trovasse li a salvarla proprio quando lei da sola non ce l'avrebbe fatta. Vi lascio di seguito delle citazioni: "I suoi occhi: azzurri e fissi su di me. L'espressione: perennemente indecifrabile. Il battito del mio cuore aumentava per forza e velocità ad ogni singolo passo. Non fu facile ostentare indifferenza."3
"La sua voce, pacata e morbida come il miele, era un'arma pericolosa, molto pericolosa. La quiete e la penombra del sottobosco poi non aiutavano di certo. Togli gli occhi da quelle labbra, Vivian. Dovevo distrarmi."
Voglio ringraziare molto l'autrice per avermi dato l'opportunità di leggere il suo romanzo e non vedo l'ora di scoprire il seguito. 



Nessun commento:

Posta un commento