Visualizzazioni totali

martedì 8 agosto 2017

Lì dove sta il cuore - Roberta Trischitta

Titolo: Lì dove sta il cuore                                                                                Autrice: Roberta Trischitta
Genere: narrativa contemporanea/rosa                                                          Pagine: 221 (ebook)                                                                                  Prezzo: 1,99 (ebook) 
Com'era strana la vita. A volte ti butta giù, talmente giù che tutto quello che riesci a vedere è un fondo nero, più nero della notte. E poi, con la stessa imprevedibilità, ti tira su, ti restituisce il sorriso . Ti ridà speranza. 
Nina e Marcus sono due gemelli, vivono in una splendida ma incasinata città, New York. Vivono consapevoli di avere alle spalle un passato difficile che le ha rese le persone che sono: ciniche e amanti del divertimento. Nonostante tutto sono riusciti, insieme, a realizzarsi soprattutto nel mondo del lavoro del quale sono molto orgogliosi. Loro padre li ha abbandonati quando erano piccoli di conseguenza loro madre, Sophia, ebbe un sacco di problemi, in particolare l'alcolismo. A causa di ciò decise di abbandonarli all'età di diciotto anni. Così i due gemelli hanno iniziato a prendersi cura l'uno dell'altra, supportandosi e dandosi dei consigli, non si sono mai arresi e di questo ne vanno fieri. Hanno sempre cercato di dimenticare il passato proiettando la loro vita sul lavoro e sul futuro. 
Le persone cambiano, capiscono i loro errori e iniziano a rendersi conto delle scelte che hanno fatto, questo è successo a Sophia, si è resa conto di essere stata una pessima madre, anzi, di non essere stata per niente una madre ed è per questo che decide di farsi aiutare e di rimediare a tutti gli errori che ha commesso. Aiden sarà il suo angelo custode oltre che al suo sponsor, colui che le starà accanto durante la battaglia contro il mostro, l'alcool. Sophia così decide di partire per New York per recuperare il tempo perduto con i suoi figli, è determinata e al tempo stesso impaurita perché teme un rifiuto, teme di dover tornare a casa con la cosa tra le gambe. Riuscirà Sophia a riconquistare la fiducia dei suoi figli? 


 















Un libro che tratta d'amore in modo differente, non è l
a classica storia d'amore tra due persone ma è qualcosa di più profondo. Un intreccio di emozioni come la delusione, la tristezza, l'abbandono, la felicità, l'essere fiero di sé, la speranza, la rabbia e soprattutto l'amore, ma quell'amore che non si dimostra soltanto attraverso un bacio ma quell'amore che si cela dietro piccoli gesti come una chiamata, uno sguardo, un invito a pranzo o la preparazione di una torta o del un piatto preferito. Una storia che ci presenta l'amore in tutte le su sfaccettature e in tutte le sue possibili espressioni. L'amore materno e fraterno è qualcosa di straordinario e ineguagliabile, è qualcosa di fondamentale, è qualcosa di cui tutti necessitano. Tutte queste emozioni sono rese dall'autrice con un linguaggio semplice e intenso che ci permette di cogliere ogni particolare e ogni cambiamento. 

Lascio delle citazioni: "Non aveva idea di quando fosse successo né del perché, ma sentiva di essersi legato a lei in un modo che aveva sperato di evitare, in una dimensione che andava oltre quel bacio che si erano scambiati, oltre l’abbraccio in cui si erano stretti per dormire e solo dormire. L’amava? No, non era ancora amore. Ci era vicino? Sì, dannatamente vicino. Questa cosa come lo faceva sentire?" 
"Era tutto troppo dannatamente bello per permettere a qualunque sentimento diverso dalla gioia di prendere il sopravvento." 



                   


Ora vorrei parlarvi dell'autrice attraverso una piccola intervista: 

Mi chiamo Roberta e ho 29 anni, sono segretaria di uno studio legale e coltivo la passione della scrittura da diversi anni. Questo è il mio quarto libro: il primo Come un albero spoglio l'ho pubblicato nel 2014 con la casa editrice 0111 edizioni, poi mi sono data al selfpublishing e ho pubblicato due romanzi che sono Cala il sipario, The Family Business -  La profezia (che però attualmente non è in vendita perché lo sto revisionando). Adesso è il turno di Lì dove sta il cuore. 
Questo romanzo è rimasto nel cassetto per molto tempo; dopo averlo iniziato ho avuto un blocco durato un intero anno e solo passato tutto questo tempo ho ripreso la scrittura. Una volta finito ho provato a mandarlo ad alcune case editrici ma non ho ricevuto risposta e poi quando ho visto il concorso di Libromania e Autogrill "Fai Viaggiare la tua storia" ho deciso do partecipare ed eccomi qui. 

               





L'autrice durante la scrittura del romanzo ha scelto dei volti da assegnare ai personaggi: 


Nina Dylan: Sophia Bush




Marcus Dylan: Gabriel Macht 




Sophia Fosco: Maryl Streep  




Aiden Hunter: Taylor Kinney 




Alma Martinez: Kristen Bell 




Claude Rochelle: Sebastian Rochè 




Maurice: Robert De Niro 




 Cosìma Long: Lauren German 




Riguardo a ciò l'autrice afferma: 
Come potete notare dai volti scelti, sono una grande appassionata di serie TV e cinema oltre che di libri, e infatti guardo tantissimi telefilm.... Sono una telefilm addicted. Che altro posso dirvi... Nei miei libri di solito c'è sempre un personaggio di origini italiane e molto riferimenti all'Italia.



Qui di seguito potete anche visionare il video che ci mostra una scena che potrebbe riassumere brevemente la storia. 


Vorrei anche ringraziare l'autrice Roberta Trischitta per avermi dato la possibilità di leggere il suo romanzo ma anche per avermi mandato tutto il materiale per poter arricchire la recensione. Complimenti per il romanzo.
Spero che questa recensione vi abbia incuriosito, vorrei conoscere i vostri pareri in un commento. Grazie per la lettura. 






2 commenti:

  1. Bellissim articolo complimenti ...molto ricco! Mi hai incuriosito! 😘

    RispondiElimina
  2. Bell'articolo, complimenti, super completo😊

    RispondiElimina