Visualizzazioni totali

martedì 15 novembre 2016

Recensione "I custodi della biblioteca" - Glenn Cooper (terzo libro della "Biblioteca dei morti")

Titolo: I custodi della biblioteca            Autore: Glenn Cooper                            Editore: Nord                                       Genere: thriller                                        Prezzo: 11,05 €                                    Pagine: 391
ATTENZIONE QUESTO È IL TERZO LIBRO DELLA TRILOGIA QUINDI SE NON AVETE LETTO IL PRIMO LIBRO CLICCATE I LINK DI SEGUITO: https://lleggendoinsieme.blogspot.it/2016/10/recensione-la-biblioteca-dei-morti.html SE INVECE NON AVETE LETTO IL SECONDO ANDATE QUI: https://lleggendoinsieme.blogspot.it/2016/10/recensione-il-libro-delle-anime-glenn.html 
«Sei sicura che sia il posto giusto?» domandò il vecchio. La ragazza rispose di sì, ma lui intuì che stava mentendo. Si strinse il mantello intorno al collo. «Se non è così, ti riconsegnerò al barone domani stesso e non vorrò avere più niente a che fare con te» La giovane cominciò a tremare. «Girano strane leggende su questo posto», disse uno degli uomini, biascicando per via del liquore che il vecchio gli aveva offerto. 
Siamo nel 2026 un anno prima dell'Apocalisse. A quanto pare il caso Doomsday non è stato ancora risolto, nuove cartoline sono state spedite, ma chi le ha spedite? E perché? Will ormai in pensione decide quindi di trascorrere l'ultimo anno di vita a pescare in un luogo che lui ama, la Florida. La spensieratezza di Will per sventura è destinata a finire quando in circostanze misteriose il figlio scompare. Will scopre che il figlio è diretto in Inghilterra, ma per quale motivo? Per ribellione? Per una ragazza? Will è sconvolto non riesce a comprendere il motivo di questo folle gesto da parte del figlio. Poco dopo si trova su un aereo diretto in Inghilterra. Appena sbarcato Will si troverà coinvolto in una nuova inquietante avventura che lo porterà a compiere gesti folli per il bene della sua famiglia, si troverà coinvolto in una guerra tra Cina, America e Inghilterra. Ma perché queste potenze combattono tra di loro? Cosa vogliono ottenere? O meglio cosa vogliono nascondere?    
plantilla-tatuaje-rosario-calavera    plantilla-tatuaje-rosario-calavera    plantilla-tatuaje-rosario-calavera
Sono sconvolta per il finale, anche se in verità non si può considerare un vero e proprio finale perché non finisce. Mi aspettavo che i personaggi reagissero in un certo modo ma invece tutte le mie aspettative sono state sostituite con atti emozionanti e per niente banali. Devo dire però che questo ultimo libro della trilogia è molto lento e ripetitivo in confronto ai due libri precedenti ma comunque ben scritto e ben strutturato. Onestamente vorrei un seguito perché NON PUÒ FINIRE COSÌ, NON PUÒ. Di seguito trovate degli estratti:                          
 “«Non conosco l'origine del potere degli scrivani. Non sono mai stato un uomo di fede, ma non si  può negare che le loro capacità siano il dono di un essere superiore. Forse di Dio, forse di qualcun altro. Però i nomi scritti in questi volumi corrispondono a persone reali. I nomi di miliardi di abitanti del nostro pianeta sono raccolti qui, come quelli di molti che non sono ancora nati. Pensa alle persone, non ai libri»”        
“«L'anno 2027 è molto distante», concluse l'abate, con voce stanca. «Se non altro, l'umanità avrà tempo di prepararsi alla fine»”

Glenn Cooper                                                                                                    Cooper rappresenta uno straordinario caso di self-made man. Dopo essersi laureato col  massimo dei voti in Archeologia ha scelto di conseguire un dottorato in Medicina. È stato  presidente e amministratore delegato della più importante industria di biotecnologie del  Massachusetts ma è anche diventato sceneggiatore e produttore cinematografico.
Ha  scritto altri libri:


 La trilogia della biblioteca dei morti:                                                                                                 La biblioteca dei morti - Il libro delle anime - I custodi della biblioteca                                                      La trilogia di Dannati:                                                                                                                               Dannati - La porta delle tenebre - L'invasione delle tenebre                                                                      Altri romanzi:                                                                                                                                             La mappa del destino -Il marchio del diavolo -L'ultimo giorno -Il calice della vita







1 commento:

  1. Complimenti per la recensione sicuramente lo leggerò

    RispondiElimina