Visualizzazioni totali

mercoledì 29 marzo 2017

Il trono di spade(il regno dei lupi-la regina dei draghi) - George R.R. Martin

Titolo: Il trono di spade ( il regno dei lupi- la regina dei draghi)                           Autore: George R.R. Martin                                                                       Genere: romanzo fantasy                                                                                   Editore: Mondadori                                                                                             Pagine: 962                                                                                                         Prezzo: 17€ (copertina flessibile)
Attenzione spoiler :questo è il secondo volume della saga, per leggere la recensione del libro precedente → https://lleggendoinsieme.blogspot.it/2017/02/il-trono-di-spade-il-grande-inverno.html
«Verrà il giorno in cui sarai convinta di essere al sicuro, di essere felice, ma di colpo la tua gioia si trasformerà in cenere. E allora saprai che il debito sarà stato pagato.»             I Sette Regni sono ancora devastati dal conflitto per il trono, quando in cielo appare una cometa dal colore del sangue. Sarà un segno di potere o un presagio di devastazione? I pretendenti al trono sono ancora in guerra, mentre le terre e la popolazione soffrono, proprio quando la lunga ed abbondante estate sta per terminare. Le grandi e nobili casate si danno del filo da torcere, predisponendo i loro piani per conquistare il potere; nel frattempo l'orgogliosa erede di diritto Daenerys si dimostra disposta a tutto pur di tornare alla sua terra d'origine al di là del mare e riprendere il posto che gli spetta.
divisoretb4gx2[1] divisoretb4gx2[1]
Il secondo volume della saga, affascinante e articolato come sempre, coinvolge il lettore fino all'ultima pagina. Può apparire dispersivo e un poco macabro, ma in questo volume si entra nel pieno del fantasy di G. Martin, un fantasy mescolato con le singole vicende di ogni personaggio di rilievo del racconto. Il libro è la seconda parte delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, da cui è tratta la serie televisiva statunitense Game of thrones, che ha debuttato nel 2011. Il primo libro (di cui trovate la recensione sul blog) è Trono di spade-il grande inverno, mentre i volumi che seguono sono:  tempesta di spade-i fiumi della guerra-il portale delle tenebre; il dominio della regina-l'ombra della profezia; i guerrieri del ghiaccio-i fuochi di Valyria-la danza dei draghi. Lascio un paio di estratti:  "Vedono solamente la gloria, gli onori, il bottino. Ragazzi ubriachi di sogni e di canzoni, che credono di essere invincibili e immortali. Sarà la guerra a farli diventare vecchi."                                 " «I veri cavalieri proteggono i deboli». Clegane grugnì: «Non esistono veri cavalieri, così come non esistono dei. Se non sei in grado di proteggerti da solo, allora muori e cedi il passo a quelli che ci riescono. Duro acciaio e braccia forti, ecco quello che domina il mondo. E farai meglio a non credere a nulla di diverso». Sansa arretrò da lui: «sei crudele». «Sono onesto. E' il mondo a essere crudele»."  
e16983d15eede54f903c9e8257def715[1]
George R.R. Martin
(Bayonne, New Jersey, 1948) scrittore fantasy, di Horror e fantascienza statunitense. Ha lavorato come sceneggiatore e produttore, ma è noto principalmente per le Cronache del ghiaccio e del fuoco. Il lavoro di Martin è stato descritto dal Los Angeles Times come dotato di "trame complesse, personaggi affascinanti, grandi dialoghi, ritmo perfetto", mentre il New York Times lo vede come "fantasy per adulti"; altri ritengono che sia oscuro e cinico.

Nessun commento:

Posta un commento