Visualizzazioni totali

mercoledì 24 gennaio 2018

Seconda giornata "quattro blog per un autore" - Versus di Lucia Guglielminetti

Eccoci con un nuovo ospite della rubrica  "Quattro blog per un autore" !

Vi presentiamo il libro di questa settiamana: 





Titolo: Versus    
Autore: Lucia Guglielminetti
Editore: Dark Zone 
Prezzo: € 14,90
Pagine: 271









Sinossi:

Beatrice è una sedicenne grassoccia e apparentemente mediocre. Frequenta il liceo linguistico della sua città, non è amata dai compagni e proviene da una famiglia del tutto insignificante, con una madre scialba e un padre distratto. L'unica luce, nella sua vita, è l'amore per i Rip n'Tear, un gruppo metal americano, e soprattutto per il frontman, Johnny Lee Kerr, che rappresenta tutto quello che Beatrice vorrebbe essere. Ma che succede quando Bea riesce a trovarsi faccia a faccia con il suo idolo e scopre che non è quell'essere senza macchia che si è sempre immaginata? Dopo aver sviluppato facoltà paranormali che non avrebbe mai pensato di possedere, Bea è pronta per la sua vendetta, dando inizio a un duello senza esclusione di colpi con Johnny, da cui l'unica via di fuga è la morte.




Pagina Fb dell'autrice: www.facebook.com/lucia.guglielminetti

Amazon: amazon-versus

Dark Zonedark-zone.it/prodotto/versus/











                                “LA VITA DIVERTENTE DI UN AUTORE”

Ci sarà sicuramente un aneddoto divertente legato alla stesura del tuo romanzo. Raccontaci un po’ del lato comico legato al tuo libro o magari legato alle tue prime presentazioni davanti a un pubblico.

💬 Le prime presentazioni che ho fatto non sono state per Versus, ma per i libri della serie RVH, quella sul mio vampiro olandese Raistan Van Hoeck. Le ricordo come un momento piuttosto terrorizzante, visto che non amo essere al centro dell’attenzione. Temevo che non sarebbe venuto nessuno a riempire quella sala che mi sembrava improvvisamente enorme. I miei figli, allora ancora piuttosto piccoli, erano emozionati come me. Invece la gente ha cominciato ad arrivare, il proiettore per il booktrailer funzionava, il relatore – un giornalista de La Stampa locale – era piacevole e fu tutto sommato, un piccolo successo.
Invece, la presentazione che proprio non funzionò avvenne nella caffetteria di una libreria Feltrinelli. Relatrice spocchiosa, che mi fece sapere che non aveva nessuna voglia di essere lì e che non aveva nemmeno letto il mio libro; niente microfono, quindi superare il vociare dei clienti del bar non fu semplice. Mi consolai con il calore dei lettori, ma ci furono troppe cose che non funzionarono, quel giorno.
Per Versus non ho ancora tenuto nessuna presentazione, ma non è detto che non la faccia. Se ho superato quel pomeriggio posso fare qualsiasi cosa!










Nessun commento:

Posta un commento